App
Scarica l'App gratuita
EUR

Divieti di viaggio e restrizioni sui viaggi per Paese/Regione

Ho terminato un ciclo di vaccinazione completo
Senza quarantena all'arrivo
Senza quarantena al rientro

Messico

Tieni traccia delle modifiche dei regolamenti
Luogo d'ingresso: Messico
Regolamento dettagliato
In Messico non ci sono restrizioni sui viaggi relative al COVID-19 attualmente in vigore.
Luogo del ritorno: Stati Uniti d'America
Se nulla osta, è consentito l'ingresso ai viaggiatori che hanno terminato un ciclo completo di vaccinazione. Vedi di seguito.
Regolamento dettagliato
I cittadini stranieri dai 18 anni in su devono dimostrare di aver terminato un ciclo di vaccinazione completo effettuato con un vaccino contro il COVID-19 approvato per la somministrazione nello stato d'emergenza dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Questo regolamento non si applica ai residenti permanenti legali o alle persone con valido stato come immigrati. Esistono ulteriori esenzioni per il personale diplomatico, le persone con una condizione medica documentata che impedisce loro di essere vaccinati, le persone che viaggiano per motivi umanitari o di emergenza, le persone il cui ingresso è riconosciuto come nell'interesse nazionale e un numero limitato di altre categorie di persone. Prima di definire l'organizzazione del viaggio, tutti i viaggiatori sono caldamente invitati a contattare l'ambasciata o il consolato locali degli Stati Uniti per verificare le disposizioni sui visti e se è consentito loro l'ingresso. Ulteriori informazioni (comprese le categorie con esenzione dal vaccino) sono disponibili al seguente URL: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/proof-of-vaccination.html

Tutte le persone – compresi i cittadini statunitensi – devono presentare una certificazione di negatività al test del COVID-19 dell'amplificazione dell'acido nucleico (NAAT) o a un test antigenico rilasciate 1 giorno prima della partenza. Le persone che sono risultate positive al COVID-19 nei 90 giorni prima della partenza prevista possono, in alternativa, presentare il certificato di avvenuta guarigione per poter recarsi negli Stati Uniti. Tale documentazione deve includere la prova di un esito positivo del test del COVID-19 unitamente a una lettera emessa da un operatore sanitario riconosciuto che identifichi personalmente i viaggiatori e che controlli che i dati del passaporto del viaggiatore (o altri documenti di viaggio) corrispondano a quelli sui documenti che indicano che tale persona è autorizzata a viaggiare. Tutti i viaggiatori – compresi i cittadini statunitensi – prima della partenza devono presentare il modulo "Passenger Disclosure and Attestation" in cui attestano di fornire informazioni complete e accurate sul proprio stato di salute punibili ai sensi della legge in vigore. Ai viaggiatori che non dispongono di tutti questi documenti potrebbe essere vietato l'imbarco sui voli diretti negli Stati Uniti. Ulteriori informazioni (compresa la documentazione richiesta) sono disponibili al seguente URL: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/testing-international-air-travelers.html

Chi arriva o viaggia negli Stati Uniti, deve portare una mascherina che copra la bocca e il naso mentre è a bordo di qualsiasi mezzo di trasporto o si trova in qualsiasi snodo dei trasporti. Tieni presente che varie autorità statali e locali degli Stati Uniti hanno messo in vigore regolamenti e restrizioni aggiuntive per le persone che arrivano nelle loro giurisdizioni. I moduli "Passenger Disclosure and Attestation" sono disponibili online al seguente URI: https://www.cdc.gov/quarantine/pdf/Fillable-Attestation-English-508.pdf?v=2F

El Salvador

Tieni traccia delle modifiche dei regolamenti
Luogo d'ingresso: El Salvador
Regolamento dettagliato

El Salvador has no COVID-19 travel restrictions in place at this time.

Luogo del ritorno: Stati Uniti d'America
Se nulla osta, è consentito l'ingresso ai viaggiatori che hanno terminato un ciclo completo di vaccinazione. Vedi di seguito.
Regolamento dettagliato
I cittadini stranieri dai 18 anni in su devono dimostrare di aver terminato un ciclo di vaccinazione completo effettuato con un vaccino contro il COVID-19 approvato per la somministrazione nello stato d'emergenza dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Questo regolamento non si applica ai residenti permanenti legali o alle persone con valido stato come immigrati. Esistono ulteriori esenzioni per il personale diplomatico, le persone con una condizione medica documentata che impedisce loro di essere vaccinati, le persone che viaggiano per motivi umanitari o di emergenza, le persone il cui ingresso è riconosciuto come nell'interesse nazionale e un numero limitato di altre categorie di persone. Prima di definire l'organizzazione del viaggio, tutti i viaggiatori sono caldamente invitati a contattare l'ambasciata o il consolato locali degli Stati Uniti per verificare le disposizioni sui visti e se è consentito loro l'ingresso. Ulteriori informazioni (comprese le categorie con esenzione dal vaccino) sono disponibili al seguente URL: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/proof-of-vaccination.html

Tutte le persone – compresi i cittadini statunitensi – devono presentare una certificazione di negatività al test del COVID-19 dell'amplificazione dell'acido nucleico (NAAT) o a un test antigenico rilasciate 1 giorno prima della partenza. Le persone che sono risultate positive al COVID-19 nei 90 giorni prima della partenza prevista possono, in alternativa, presentare il certificato di avvenuta guarigione per poter recarsi negli Stati Uniti. Tale documentazione deve includere la prova di un esito positivo del test del COVID-19 unitamente a una lettera emessa da un operatore sanitario riconosciuto che identifichi personalmente i viaggiatori e che controlli che i dati del passaporto del viaggiatore (o altri documenti di viaggio) corrispondano a quelli sui documenti che indicano che tale persona è autorizzata a viaggiare. Tutti i viaggiatori – compresi i cittadini statunitensi – prima della partenza devono presentare il modulo "Passenger Disclosure and Attestation" in cui attestano di fornire informazioni complete e accurate sul proprio stato di salute punibili ai sensi della legge in vigore. Ai viaggiatori che non dispongono di tutti questi documenti potrebbe essere vietato l'imbarco sui voli diretti negli Stati Uniti. Ulteriori informazioni (compresa la documentazione richiesta) sono disponibili al seguente URL: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/testing-international-air-travelers.html

Chi arriva o viaggia negli Stati Uniti, deve portare una mascherina che copra la bocca e il naso mentre è a bordo di qualsiasi mezzo di trasporto o si trova in qualsiasi snodo dei trasporti. Tieni presente che varie autorità statali e locali degli Stati Uniti hanno messo in vigore regolamenti e restrizioni aggiuntive per le persone che arrivano nelle loro giurisdizioni. I moduli "Passenger Disclosure and Attestation" sono disponibili online al seguente URI: https://www.cdc.gov/quarantine/pdf/Fillable-Attestation-English-508.pdf?v=2F

Antigua e Barbuda

Tieni traccia delle modifiche dei regolamenti
Luogo d'ingresso: Antigua e Barbuda
Test per il COVID-19
Tutti i viaggiatori devono avere una certificazione di negatività al test RT-PCR del COVID-19 rilasciata in uno dei 7 giorni prima della partenza.
Quarantena
Tutti i viaggiatori che arrivano via mare potrebbero essere sottoposti a quarantena.
Regolamento dettagliato
All persons traveling by air (including transit passengers) must carry proof of a negative result for COVID-19 issued no more than 7 days prior to departure using a reverse transcription polymerase chain reaction (RT-PCR) test. This policy does not apply to children 11 years of age or younger. All air passengers may be required to undergo additional testing upon arrival. All persons arriving by sea are subject to quarantine according to health authorities in the port of arrival. All persons are required to complete a health declaration form and undergo temperature screening upon arrival in Antigua and Barbuda. More information is available at the following URL: https://visitantiguabarbuda.com/travel-advisory/
Luogo del ritorno: Stati Uniti d'America
Se nulla osta, è consentito l'ingresso ai viaggiatori che hanno terminato un ciclo completo di vaccinazione. Vedi di seguito.
Regolamento dettagliato
I cittadini stranieri dai 18 anni in su devono dimostrare di aver terminato un ciclo di vaccinazione completo effettuato con un vaccino contro il COVID-19 approvato per la somministrazione nello stato d'emergenza dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Questo regolamento non si applica ai residenti permanenti legali o alle persone con valido stato come immigrati. Esistono ulteriori esenzioni per il personale diplomatico, le persone con una condizione medica documentata che impedisce loro di essere vaccinati, le persone che viaggiano per motivi umanitari o di emergenza, le persone il cui ingresso è riconosciuto come nell'interesse nazionale e un numero limitato di altre categorie di persone. Prima di definire l'organizzazione del viaggio, tutti i viaggiatori sono caldamente invitati a contattare l'ambasciata o il consolato locali degli Stati Uniti per verificare le disposizioni sui visti e se è consentito loro l'ingresso. Ulteriori informazioni (comprese le categorie con esenzione dal vaccino) sono disponibili al seguente URL: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/proof-of-vaccination.html

Tutte le persone – compresi i cittadini statunitensi – devono presentare una certificazione di negatività al test del COVID-19 dell'amplificazione dell'acido nucleico (NAAT) o a un test antigenico rilasciate 1 giorno prima della partenza. Le persone che sono risultate positive al COVID-19 nei 90 giorni prima della partenza prevista possono, in alternativa, presentare il certificato di avvenuta guarigione per poter recarsi negli Stati Uniti. Tale documentazione deve includere la prova di un esito positivo del test del COVID-19 unitamente a una lettera emessa da un operatore sanitario riconosciuto che identifichi personalmente i viaggiatori e che controlli che i dati del passaporto del viaggiatore (o altri documenti di viaggio) corrispondano a quelli sui documenti che indicano che tale persona è autorizzata a viaggiare. Tutti i viaggiatori – compresi i cittadini statunitensi – prima della partenza devono presentare il modulo "Passenger Disclosure and Attestation" in cui attestano di fornire informazioni complete e accurate sul proprio stato di salute punibili ai sensi della legge in vigore. Ai viaggiatori che non dispongono di tutti questi documenti potrebbe essere vietato l'imbarco sui voli diretti negli Stati Uniti. Ulteriori informazioni (compresa la documentazione richiesta) sono disponibili al seguente URL: https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/travelers/testing-international-air-travelers.html

Chi arriva o viaggia negli Stati Uniti, deve portare una mascherina che copra la bocca e il naso mentre è a bordo di qualsiasi mezzo di trasporto o si trova in qualsiasi snodo dei trasporti. Tieni presente che varie autorità statali e locali degli Stati Uniti hanno messo in vigore regolamenti e restrizioni aggiuntive per le persone che arrivano nelle loro giurisdizioni. I moduli "Passenger Disclosure and Attestation" sono disponibili online al seguente URI: https://www.cdc.gov/quarantine/pdf/Fillable-Attestation-English-508.pdf?v=2F
Domande frequenti
Con quale frequenza vengono aggiornate le restrizioni di viaggio relative al COVID-19?
Devo fare la quarantena quando vado all'estero?
Quali sono le restrizioni di viaggio attuali relative al COVID-19?
C'è qualche posto senza restrizioni relative al COVID-19 dove poter andare?
Se in precedenza ho avuto il COVID-19, posso viaggiare?
Quali sono i regolamenti che le compagnie aeree hanno messo in atto in risposta al COVID-19?
Come faccio a verificare le attuali restrizioni di viaggio relative al COVID-19?
Come posso essere sicuro/a che le informazioni che trovo qui siano accurate?